La sabbiatura è un procedimento meccanico con il quale si erode la parte più superficiale di un materiale tramite l’abrasione dovuta ad un getto di sabbia ed aria.

In campo meccanico la sabbiatura è un procedimento intermedio al ciclo di lavorazione del prodotto. Lo strato asportato può essere ossido, vernice, calcificazioni, ecc.

Al termine dell’operazione il materiale sottostante allo strato rimosso risulta completamente scoperto e con rugosità dipendente dalla grandezza della graniglia utilizzata. La sabbiatura risulta quindi uno dei procedimenti preferiti per preparare il pezzo alla successiva verniciatura.

La sabbiatura viene effettuata tipicamente su acciaio, ghisa, leghe metalliche in genere, legname, ceramiche, pietre e marmi; sia per impiego industriale meccanico che edilizi

GENE SABBIATURA,  esegue operazioni di sabbiatura su:

  • Oggetti realizzati con materiali ferrosi ( tubisteria, attrezzi agricoli, parti di carrozzeria, scocche delle Vespe, carpenteria civile e industriale, ecc...)
  • Strutture (vasche, tubazioni, macchinari industriali, ecc...)